Corsi a Milano con Milena Lardì, training individuale
Ottobre 26, 2016

TRICOPIGMENTAZIONE | Che cos’è?

La tricopigmentazione è una tecnica innovativa che serve a ricostruire un effetto ottico rasato nei casi di calvizie, che sia androgenetica, areata o totale.
La metodica potrebbe ricordare il vecchio tatuaggio evoluto in micropigmentazione paramedicale successivamente con specializzazione nello scalpo (micropigmentazione del cuoio capelluto), e consiste nell’inoculare nel derma una quantità minima di pigmento in grado di simulare, ovviamente a livello ottico, il capello che sta nascendo.

La fase anagen dei capelli (che dura dai tre ai sette anni) non è ovviamente simultanea per tutti i bulbi piliferi.

Partendo da questa certezza scientifica possiamo affermare che sulla nostra testa (verificabile direttamente con i polpastrelli) sono presenti dei capelli ancora rasati che non si sono ancora allungati. Toccando la zona possiamo sicuramente sentire come se parte di essi sia ancora in fase di crescita e questi s’allungheranno alla velocità di circa un centimetro al mese. Successivamente avverranno le fasi anagen, catagen e telogen.

tricopigmentazione

Tricopigmentazione e Perdita dei capelli

Secondo questo principio la tricopigmentazione può aumentare otticamente la quantità di capelli cortissimi, favorendo la copertura sia in caso di un paziente che tiene i capelli rasati, sia in ipotesi che voglia portare i capelli lunghi; tutto questo per il principio della fase anagen differita.

Dopo diversi studi scientifici, test eseguiti grazie all’appoggio di dermatologi, studio del comportamento del pigmento derma e grazie all’esperienza derivante dalla micropigmentazione del cuoio capelluto, lo staff di Beauty Medical è riuscito ad ottenere un nuovo sistema di tricopigmentazione evoluto e sicuro.

Date le caratteristiche completamente diverse del cuoio capelluto rispetto al derma di altre parti del corpo, sono stati eseguiti diversi test per ridurre al minimo i rischi cercando di standardizzare un livello qualitativo all’altezza della ventennale esperienza nel campo di Milena Lardì, responsabile tecnico e docente di tricopigmentazione ai corsi di specializzazione per chirurghi ed esperti nel settore della calvizie.

Beauty Medical afferma che il Tricotronik è una macchina completa di strumenti apposti, specifica per tricopigmentazione. Il sistema comprende aghi appositamente studiati, pigmenti con nuove miscele per perdurare maggiormente nel derma, creazione di una giusta metodica e centinaia di feedback positivi per garantire all’utilizzatore finale un risultato certo e costante.
Per maggiori informazioni sulla tecnica di Tricopigmentazione di Beauty Medical visita: https://beautymedical.it/tricopigmentazione/

Caratteristiche della Tecnica

  • è un trattamento estetico che si svolge in un normale studio o ambulatorio.
  • è reversibile, non è permanente e può essere eliminata dall’organismo.
  • Spesso la Tricopigmentazione è soltanto leggermente fastidiosa, quasi mai si parla di dolore.
  • La metodica è riconosciuta da medici e Chirurghi della calvizie.
  • Richiede tre sedute per ottenere un effetto totalmente coprente del cuoio capelluto.

Lascia un commento